Negli ultimi anni, la vendita di prodotti online, vino compreso, ha subito una notevole impennata, grazie anche agli indubbi vantaggi che ci sono rispetto a quella tradizionale.

Anche il settore enogastronomico è stato interessato dal fenomeno e, in particolare, i siti dove è possibile acquistare un buon vino online sono ormai numerosi.

Occorre, però, essere a conoscenza almeno dei principi basilari della produzione vinicola per poter fare una scelta oculata.
La tradizione fa risalire a tempi molto antichi le sue prime produzioni.

Il vino, infatti, è presente già nell’antica Grecia e viene riportato anche dalla mitologia, dove è descritto come nettare degli Dei, una bevanda pregiata riservata a Zeus e i suoi commensali.

Reperti storici mostrano che oltre cinquemila anni fa vi erano già produzioni in larga scala e numerosi riferimenti si trovano anche nella Bibbia, dove sarebbe stato Noè a segnare l’inizio della sua diffusione, piantando una vigna e bevendo fino a ubriacarsi.

La sua produzione, nel tempo, è andata sviluppandosi e perfezionandosi, consentendo di creare prodotti tali da consentire la degustazione di delicate sfumature di sapore.

Tale produzione si fonda, tutto sommato, su principi semplici: esso consiste nella fermentazione alcoolica dell’uva fresca o del mosto di uva.

La particolare palatabilità del vino, proviene dalle innumerevoli particelle che sono presenti sia nella buccia che all’interno dell’acino dell’uva.

Si possono trovare, infatti, gli acidi fenolici, i quali determinano l’aroma, i flavoni, responsabili del colorito, i tannini e altre sostanze aromatiche che consentono la suddivisione del vino in giovane, maturo e invecchiato.

La maggior parte dei vini viene consumata entro l’anno successivo alla vinificazione mentre alcune tipologie, dotate di un’alta quantità di polifenoli, alcoli e acidi, subiscono l’invecchiamento che in genere varia dai 3 ai 5 anni.

In seguito, il vino comincia a deteriorarsi e non risulta più bevibile.

La vendita online del vino può rappresentare un vantaggio per il consumatore, in quanto si tratta di una scelta fatta in comodità e rapidamente.

Questo comporta che, però, dev’essere effettuata un’accurata lettura dell’etichetta riportata sul sito, per garantirsi il prodotto migliore.

I fattori da valutare saranno, quindi: l’annata di produzione; il prezzo proposto: anche se un prezzo alto non è automaticamente sinonimo di qualità, c’è un minimo oltre il quale non conviene andare.

Al di sotto dei 5 euro, infatti, è molto difficile trovare una qualità sufficiente, ma grazie alle nostre fantastiche offerte, è possibile acquistare ottimi vino ad un prezzo inferiore a quello di listino e quindi gustare un buon prodotto a prezzi contenuti.

Anche l’invecchiamento è un parametro che serve per la valutazione ma solo alcuni vini con specifiche caratteristiche possono sopportare un invecchiamento di oltre cinque anni.

In generale, i vini che presentano il tappo in sughero sono di qualità migliore in quanto pensati per conservarsi nel tempo, mentre quelli con il tappo di vetro o sintetici, dovrebbero essere consumati a breve termine.

Grande scelta anche per quanto riguarda la tipologia: il vino bianco è l’ideale per accompagnare portate come antipasti, primi piatti di minestre, secondi di pesce, uova o carni bianche, formaggi e dolci a base di frutta.

Il vino rosso, al contrario, ben si sposa con i ragù, le carne rosse, i formaggi piccanti e la frutta secca.

In conclusione, chi ama il calore di un enoteca dove poter ascoltare i consigli del venditore ma non vuol rinunciare alla comodità di ordinare il prodotto da casa, Scent Of Wine ha pensato bene di far compilare ad esperti sommelier le schede per tutti i vini  presenti in questa ampia enoteca online, dove poter leggere consigli ed abbinamenti gastronomici risparmiando sul prezzo d’acquisto delle bottiglie.

Vini Rossi - I più venduti

I vini rossi più apprezzati dagli utenti del sito, riproposti qui, in una galleria di veloce consultazione.
bio-nero-davola-bottiglia

Il vino del mese

Ogni mese un vino selezionato, da abbinare alla ricetta dello chef

Nero D’avola

Contempo

Colore rosso rubino intenso con unghia leggermente sfumata sul viola. Buona la limpidezza e la concentrazione. Offre all’esame olfattivo profumi che evocano aromi di frutta rossa intensi, piacevoli e comunque freschi. In bocca si offre generoso con venature fruttate e speziate. Di buon corpo è tuttavia molto gradevole e ottimo da sorseggiare.

Vini Bianchi - I più venduti

I vini bianchi più apprezzati dagli utenti del sito, riproposti qui, in una galleria di veloce consultazione.

La ricetta dello chef

Ogni mese una ricetta da gustare con il vino del mese!
Anelli Siciliani 350 g                                            
Maiale (macinato) 200 g
Piselli surgelati 200 g
Vino rosso 125 g
Pangrattato 40 g
 Manzo (macinato) 200 g
 Concentrato di pomodoro 150 g
 Primosale 100 g
Caciocavallo da grattugiare 80 g
Olio extravergine d’oliva 40 g

Blog Vino e Appuntamenti

Novità. articoli e appuntamenti inerenti al mondo del vino
montalcino
Read More
vino rosso

Brunello di Montalcino, vino rosso DOCG

Il Brunello di Montalcino è un vino rosso DOCG, ovvero, a Denominazione di Origine Controllata e Garantita prodotto in Toscana, nel territorio del comune di Montalcino in provincia di Siena. Il Brunello di Montalcino, insieme al Barolo, è considerato il vino rosso italiano dotato di maggiore...

Read more

Wine on Instagram